milleprorogheCon la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale lo scorso 28 febbraio, la Legge di conversione del Milleproroghe è entrata ufficialmente in vigore domenica 1° marzo.
Tante le misure contenute nella legge, tra cui il ritorno della proroga degli sfratti.
Il giudice, infatti, potrà decidere di sospendere l’esecuzione di uno sfratto fino a 120 giorni dall’entrata in vigore della legge di conversione.
Questo consentirebbe il “passaggio da casa a casa”.
Secondo quanto specificato da Maurizio Lupi, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, non si tratta di una “proroga continua”, ma di una soluzione ponte per i nuclei più bisognosi, con una valutazione caso per caso.
Rinvii molto importanti anche per le professioni: l’esame di tasto per i futuri avvocati non sarà modificato per i prossimi due anni, mentre per trasferire la titolarità delle farmacie fino al 2016 basterà l’iscrizione all’Ordine.

(Fonte: Il sole 24 Ore)