pensioni_futureQuale sarà la nostra pensione?
Lasciate perdere la calcolatrice, a breve potrebbe essere disponibile una proiezione sulle pensioni future fornita direttamente dall’Inps.
Ma non è tutto, bando alla burocrazia cartacea, la proiezione potrà essere ottenuta direttamente online.
Il sistema dovrebbe essere attivo a partire dall’anno prossimo: dopo ben 19 anni di attesa (era stato previsto dalla riforma delle pensioni del 1995) dovrebbe essere presentata con il nome di “SIMULA”.
Nel frattempo, come spiegato dal direttore regionale Inps dell’Emilia Romagna, Giuliano Quattrone, dovrebbe partire la “sperimentazione” che coinvolgerà circa 10mila lavoratori, già in possesso del Pin personale per accedere ai servizi online.
Il campione comprenderà individui con contributi versati interamente all’Istituto di previdenza e con una situazione vicina alla pensione.
La busta “arancione” (dal colore del plico inviato ai cittadini svedesi, all’avanguardia da questo punto di vista) è già utilizzata da piccole realtà più piccole come ad esempio l’Inarcassa (l’ente di previdenza di ingegneri e architetti) e della Cassa di previdenza dei consulenti del lavoro.